OSSERVATORIO - Articoli e ricerche

L'Osservatorio PiattaformaPMI è l'osservatorio settimanale sulle emissioni obbligazionarie di società italiane promosso da PiattaformaPMI e realizzato con la collaborazione di Eidos Partners.

L'obiettivo dell'iniziativa è monitorare l'andamento del mercato dei bond high yield (ammontare > € 100 milioni) e dei mini bond (ammontare < € 100 milioni) di società italiane per fornire un aggiornamento sui tassi d'interesse e sulle caratteristiche tecnico-legali di questi strumenti finanziari.
Christopher Emsden, The Wall Street Journal – Smaller Italian companies turn to bond market, Giugno 2013. Leggi
Francesca Brunori, Valentina Carlini, Ciro Rapacciuolo, Confindustria – Nuova finanza per le imprese: più capitale, più bond e strumenti innovativi per le PMI, Maggio 2013. Leggi
Stefano Firpo, Ministero dello Sviluppo Economico - Gli strumenti di finanziamento alle PMI: un primo bilancio ad un anno dal “Decreto Sviluppo”, Dicembre 2013. Leggi
Roberto Calugi e Gianmarco Paglietti (Camera di Commercio Milano) – I mini-bond, Istruzioni per l’uso, Dicembre 2013. Leggi
Borsa Italiana – Extramot Pro, La risposta di Borsa Italiana alle esigenze di funding delle PMI, Febbraio 2013. Leggi
Cerved Group - Esiste un mercato per i minibond in Italia? La fotografia delle società non quotate, Ottobre 2013. Leggi
Assiom Forex, Commissione Mercati dei Capitali – Mini bond: Lo stato dell’arte, Newletter n. 23, Dicembre 2013. Leggi

IMPRESA


la piattaforma pmi è un sistema dedicato alle piccole-medie imprese che perseguono strategie di crescita e di internazionalizzazione ed intendono conoscere ed accedere a nuovi ed alternativi strumenti di finanziamento come mini bond, finanziamenti europei e crediti certificati.


MAGGIORI INFORMAZIONI

INVESTITORE


LA PIATTAFORMA PMI PRESENTA LE CARATTERISTICHE DELLE AZIENDE ATTRAVERSO UNO SCREENING AUTOMATIZZATO IN GRADO DI INDIVIDUARE LE MIGLIORI OPPORTUNITÀ PER GLI INVESTITORI QUALIFICATI.
LA PIATTAFORMA PMI FORNISCE SERVIZI AGLI INVESTITORI QUALIFICATI PER ANALIZZARE LE PICCOLE-MEDIE IMPRESE ITALIANE.

MAGGIORI INFORMAZIONI