I MINI BOND - Il decreto sviluppo in sintesi

Le fonti normative
Possibilità per aziende non quotate (PMI) di usare strumenti di finanziamento alternativi (es. mini bond)
Le società target
SI
Società di capitale
Società cooperative diverse dalle banche
Mutue assicuratrici diverse dalle banche
NO
Banche
Microimprese
Start-up
Gli strumenti finanziari
Cambiali finanziarie
Obbligazioni societarie quotate
Obbligazioni con clausole di partecipazione agli utili e di subordinazione nel loro rimborso
Il ruolo dei mercati dei capitali
Se quotati, gli strumenti finanziari oggetto di riforma beneficiano in ogni caso della normativa civilistica e fiscale di favore che prima riguardava soltanto gli strumenti finanziari emessi da società quotate
Per la prima volta si equiparano ai mercati regolamentati i sistemi multilaterali di negoziazione
I benefici fiscali
Le spese di emissione delle cambiali finanziarie, obbligazioni e titoli similari sono deducibili nell'esercizio in cui sono erogate indipendentemente dal criterio di imputazione a bilancio (principio di cassa)
Le cambiali finanziarie dematerializzate sono esenti dall'imposta da bollo
Sono introdotti due cambiamenti relativi al trattamento fiscale degli interessi finanziari che prima dell'intervento legislativo era più favorevole per gli strumenti finanziari emessi da banche e società quotate

IMPRESA


la piattaforma pmi è un sistema dedicato alle piccole-medie imprese che perseguono strategie di crescita e di internazionalizzazione ed intendono conoscere ed accedere a nuovi ed alternativi strumenti di finanziamento come mini bond, finanziamenti europei e crediti certificati.


MAGGIORI INFORMAZIONI

INVESTITORE


LA PIATTAFORMA PMI PRESENTA LE CARATTERISTICHE DELLE AZIENDE ATTRAVERSO UNO SCREENING AUTOMATIZZATO IN GRADO DI INDIVIDUARE LE MIGLIORI OPPORTUNITÀ PER GLI INVESTITORI QUALIFICATI.
LA PIATTAFORMA PMI FORNISCE SERVIZI AGLI INVESTITORI QUALIFICATI PER ANALIZZARE LE PICCOLE-MEDIE IMPRESE ITALIANE.

MAGGIORI INFORMAZIONI